CAMICIE


scorrere fino alla fine

Nessun carico in più



Il classico 

Non vorrai rinunciare alla tua ultima camicia di Leonardo Carbone. Non solo le nostre camicie sono incredibilmente comode - quasi tutte le nostre camicie medievali sono di taglio largo e disponibili fino alla taglia XXXL. Alcune delle nostre camicie medievali sono disponibili anche nella taglia XXXXL oversize. Insieme ai vostri pantaloni medievali otterrete una combinazione imbattibile. Con essa si possono indossare accessori come una cintura lunga in pelle, stivali a guanto o un cappello medievale. Un mantello è anche indispensabile, soprattutto nelle giornate più fresche. E siccome non si hanno mai abbastanza camicie, ci sono molti dei nostri modelli di camicie nei colori e nei tessuti più diversi. Per l'inverno la nostra collezione offre camicie di vecchio stile in cotone grezzo o camicie di lana e per l'estate si può scegliere tra camicie di cotone senza maniche o camicie a maniche corte oltre alle classiche camicie a maniche lunghe. Quasi tutte le nostre camicie storiche sono disponibili sia in 100% cotone che in misto cotone-lino.

Abbigliamento medievale: dall'indumento intimo alla camicia

Il termine camicia deriva dall'alto tedesco antico "Hemidi" e significa tanto come camicia, vestaglia o tiro. L'indumento, indispensabile soprattutto durante il Medioevo e i Vichinghi, si presenta nelle più diverse varianti. Si possono combinare diverse forme di colletto, scollatura, maniche e lunghezze, che permettono un abbigliamento medievale vario, dalla classica camicia vichinga alla camicia di lino.
La camicia si è probabilmente evoluta dall'indumento intimo romano, che era un indumento lungo il pavimento con una semplice scollatura sulle braccia e sul collo. Mentre all'inizio era indossata solo come indumento intimo, il suo uso si è ampliato quando sono stati aggiunti i polsini e le forme del colletto sono variate nel Medioevo.
Anche se la camicia probabilmente non si è naturalizzata come indumento esterno classico fino al XIX secolo, è impossibile immaginare il mondo del Medioevo e dei Vichinghi senza di essa. La combinazione di camicia e pantaloni è diventata un codice di abbigliamento popolare del Medioevo. Le camicie di cotone e di lino si presentano in numerose varianti e presentano allacciature sul petto, abbottonature e diverse forme di maniche e colletto.

Camicie medievali e vichinghe in tutte le varianti

Le camicie medievali derivano da oggetti trovati. Queste mostrano che la forma del colletto e le scollature permettevano numerose variazioni. Nella camicia di Viborg, per esempio, la scollatura ha un'allacciatura che chiude la camicia di cotone o di lino. La camicia di Skjoldenhamn, invece, presenta un semplice scollo a V, mentre nel complesso sembra meno una camicia e molto più una tunica.
La camicia Viborg presenta anche due spacchi verticali che sono incorporati nella parte inferiore della camicia vichinga su ogni lato, ottimizzando la libertà di movimento. La Skjoldenhamn ha lo stesso scopo, ma impiega due cunei cuciti.
Queste due scoperte sulle camicie vichinghe mostrano già che la diversa natura delle camicie medievali probabilmente conosceva pochi limiti. Quindi, per riportarvi nel mondo del Medioevo, una vasta selezione di camicie in cotone e lino, accoglienti e autentiche, vi aspetta da Leonardo Carbone.

 

 

 

 

Temi popolari

                                                                                                      

Gilet e giacche medievali                                          

Stivali e scarpe medievali                                        

Corno da bere                                                            

Sacchetti medievali                                                  

Gambesoni                                                                

Abiti medievali per ragazze

Idee medievali per i regali 

Sale

Mantello medievale

Copricapo medievale uomini

Tunica vichinga

Abbigliamento medievale uomo

Cinture medievali e vichinghe

Pantaloni medievali e vichinghi